SFAF2019, la scelta dei laboratori

Per tutti i partecipanti alla SFAF 2019, come da programma, sono previsti i laboratori di mattina e di pomeriggio.

Per i partecipanti al primo anno della SFAF è prevista la partecipazione al corso laboratoriale tenuto da Claudia Magliocchetti e Maurizio Maltese “COMUNICARE PER… COMPRENDERSI E AMARSI”. Per i partecipanti al secondo anno della SFAF e a quelli successivi, è prevista la possibilità di indicare delle preferenze di scelta tra gli altri corsi laboratoriali. Vi preghiamo pertanto di esprimere due scelte, inserendo una “X” nella colonna “Scelta”, e di rimandarci questo modulo.

Per la scelta, vi invitiamo a leggere gli abstract dei laboratori (cliccando sul titolo):

M. Scoliere “IL LINGUAGGIO SEGRETO DELLE EMOZIONI”

R. Mastromarino  “GENITORI E FIGLI ADOLESCENTI: COME VIVERE UNA RELAZIONE POSITIVA?”

M. Brusati – “QUELLO CHE (A)I FIGLI NON DICONO. CHI STA EDUCANDO LE NUOVE GENERAZIONI ANCHE SENZA DI NOI?”
D. Simone Bruno – “LA RECIPROCITÀ UOMO-DONNA: ASPETTI BIBLICI, AFFETTIVI E ETICI”

F.R. Busnelli – “EDUCARE ALLA SCOPERTA E ALLA CRESCITA DEI TALENTI NEL SISTEMA FAMILIARE”

Nei pomeriggi di mercoledì e venerdì sono previsti dei laboratori, come riportato nella tabella seguente. I partecipanti al primo anno della SFAF proseguono il percorso insieme a Claudia Magliocchetti e Maurizio Maltese. Per i partecipanti al secondo anno della SFAF e a quelli successivi, è prevista la possibilità di indicare delle preferenze di scelta tra gli altri laboratori che, per consentire l’interazione, hanno un numero massimo di coppie partecipanti. Vi preghiamo di esprimere due scelte, inserendo una “X” nella colonna “Scelta”, e di rimandarci questo modulo.

Per la scelta, vi invitiamo a leggere gli abstract dei laboratori (cliccando sul titolo):

D. Mario O. Llanos, R. Diella e L. Simeone  “L’ANIMAZIONE DELLE FAMIGLIE: UN METODO EDUCATIVO”

M.R. Bagnati “COSTRUIRE LEGAMI AFFETTIVI E SENTIRSI AL SICURO”

R. Mastromarino  “COME ATTIVARE IL CICLO DEL BENESSERE”

E. Ciccarelli e P.M. Trulli “LA FAMIGLIA, SFIDA ECCLESIALE E SOCIALE”