Il tempo di genitori: la formazione per le famiglie

Sabato 7 ottobre, all’istituto salesiano Pio XI, si è tenuto un momento di formazione dedicato alle famiglie: “Il tempo dei genitori: nutrire la genitorialità per essere coppia in maniera efficace”, in occasione della Settimana della famiglia.  Ad accompagnare le famiglie, con don Mario Oscar Llanos, presidente dell’associazione Cerchi D’Onda Onlus e Decano della facoltà di Scienze dell’educazione dell’UPS, il dott. Alfredo Altomonte, psicologo e psicoterapeuta.

Una galleria di immagini per ripercorrere la giornata:

E per un ricordo della nostra Scuola di formazione per animatori familiare, pubblichiamo un articolo di Susanna Ripa di Civitanova Marche pubblicato su “La Sorgente”, rivista della parrocchia San Marone di Civitanova Marche:

“Anche quest’anno siamo riusciti a partire: nuova destinazione, Castellammare (Na), dove ci attendeva la Sfaf 2017, il campo estivo dedicato alle famiglie e alla loro formazione in stile salesiano.

I nostri figli adolescenti erano incredibilmente al nostro seguito, stimolati non tanto da mamma e papà, ma piuttosto dalle amicizie che oramai sono nate negli di frequentazione del campo. Quest’anno al campo  erano presenti numerosi ragazzi delle superiori provenienti da diverse zone d’Italia (centro, sud e isole comprese)  e tra loro sono nate belle relazioni che li hanno portati ad incontrarsi anche una volta terminato il campo stesso.

Eravamo pronti, ancora una volta, per respirare quell’aria buona di cui ogni famiglia ha bisogno per ricaricare le proprie energie, per poi riportarle a casa e moltiplicarle.

La giornata era decisamente formato famiglia: erano presenti momenti di preghiera e riflessione sugli ultimi documenti della Chiesa guidati da don Mario Llanos, docente della Università  Pontificia Salesiana, suor Lesly, delegata per i Salesiani Cooperatori, don Giovanni D’andrea e un folto gruppo di laici impegnati e stimolanti; questi momenti  si alternavano poi con dei laboratori guidati da psicologi e pedagogisti , sempre professori dell’Università Salesiana, che ci hanno dato strumenti utili per conoscere meglio noi stessi e migliorare le nostre relazioni quotidiane. Sullo sfondo il Vesuvio, il golfo di Napoli e la vicina Sorrento, il sole e il mare del sud, il cibo buono. A questo si aggiungeva la gioiosa animazione dei ragazzi, i momenti trascorsi in compagnia, al mare o semplicemente a parlare tra noi.

I ragazzi presenti, suddivisi per fasce d’età, sono stati guidati da mani esperte ed amorevoli che per i più grandi hanno previsto anche esperienze “forti” di solidarietà (una settimana di servizio alla Caritas cittadina).

Ascolto, relazione, condivisione, sorriso, Parola del Signore, Eucarestia, hanno condito le nostre giornate e quelle di tutte le famiglie presenti e ci hanno riempito il cuore e la mente, per continuare ad essere famiglie in cammino verso Cristo, nella Chiesa e nel mondo”.